Know How di Processo per realizzare progetti di R&S

Su Bandi

Assistenza tecnico scientifica alle imprese per lo sviluppo di attività di Ricerca e Sviluppo all’interno della propria struttura aziendale anche con la utilizzazione di contributi in conto capitale o in conto interesse e/o con il supporto del credito di imposta a sostegno della R&S, attraverso la partecipazione a programmi di ricerca regionali, nazionali ed europei.
Il servizio prevede l’affiancamento dell’impresa in tutto il processo di realizzazione di un progetto di ricerca, dalla fase di analisi dei propri bisogni di innovazione sia tecnologica che organizzativa, alla fase di individuazione delle fonti di finanziamento, dell’utilizzo di agevolazioni pubbliche (Fondi FAR, Fondi strutturali POR-FESR, Fondi Horizon 2020, ecc.) e degli incentivi e detrazioni fiscali per attività di R&S.

ICIE partecipa all’ideazione del progetto, supporta l’impresa nella costruzione del partenariato, nella elaborazione dell’offerta sia tecnica sia economica, nella produzione dei rapporti tecnici e nell’affiancamento per la produzione dei risultati, fino al collaudo e alla rendicontazione (tecnica e amministrativa) per il riconoscimento della attività tecnica sviluppata e del relativo costo sostenuto in aderenza ai criteri di rendicontazione imposti dai differenti programmi incentivanti. ICIE si avvale di una esperienza multi decennale maturata in cooperazione con imprese e centri di ricerca nazionali e internazionali ed è in grado di creare partnership di progetto per concorrere a livello regionale, nazionale ed europeo.

Con il supporto del credito di imposta

ICIE supporta le imprese che intendono utilizzare lo strumento dell’incentivo previsto dall’art. 3 D. Lgls 140/2013 relativo alla realizzazione di attività di ricerca e sviluppo attraverso la individuazione delle attività ammissibili (ricerca di base, ricerca industriale o di sviluppo sperimentale) e dei relativi costi correlati così come previsti nella normativa e nelle Circolari esplicative del MISE e dell’Agenzia delle Entrate che sono oggetto di costante modifica e/o interpretazione. Con la legge di stabilità 2020 l’impostazione dell’incentivo è stata completamente rivoluzionata sia nel metodo di calcolo che attraverso l’introduzione di nuovi incentivi anche per le sole attività di innovazione. Questo strumento incentivante consente alle imprese di procedere ed avviare più tempestivamente, senza attendere l’emanazione dei bandi ed il risultato delle procedure con modalità concorrenziale, percorsi di ricerca ed innovazione aziendali da parte degli Enti preposti alla assegnazione di contributi a fondo perduto a carattere nazionale, regionale o europei.

Slider