Residenzialità Inclusiva

ICIE realizza piani e programmi che intervengono non solo in relazione alla riqualificazione degli edifici pubblici e privati, alla riqualificazione delle infrastrutture, ma che agiscono anche sulle tematiche sociali, economiche, ed ambientali con un approccio coordinato e plurisettoriale all’interno di un processo auto-sostenibile promosso e coordinato dalle comunità locali.

ICIE fornisce assistenza tecnica e progettuale nella elaborazione e pianificazione di forme innovative di residenzialità per categorie fragili – housing sociale; co-housing, condomini solidali – e di paradigmi innovativi di integrazione di residenzialità e servizi alla persona erogati in situ, a domicilio e a distanza mediante il ricorso ad Information and Comunication Technologies.

ICIE realizza Programmi innovativi in tema di residenzialità inclusiva per la rigenerazione sociale, nonché architettonica ed energetica di edifici e/o contesti a scala micro-urbana affetti da degrado fisico e da fenomeni di marginalità sociale mediante l’inserimento di housing sociale con servizi alla persona integrati rivolto alle aree della fragilità : anziani, persone portatrici di disabilità congenita e acquisita, persone con ridotta autosufficienza.

Il lavoro di supporto e assistenza si traduce anche nella elaborazione e redazione di Studi di fattibilità progettuale sotto il profilo architettonico, eco-energetico, strutturale e sociale finalizzati alla riqualificazione e ri-funzionalizzazione di complessi edilizi di proprietà pubblica e privata.

Il servizio di assistenza tecnica è condotto anche sulla base dell’analisi e ricognizione delle più innovative esperienze di residenzialità integrata ed edifici con servizi, di cohousing e di housing sociale portate avanti in Europa con particolare riferimento alle più recenti esperienze europee ed internazionali.

Slider